COMITATO PER BOLOGNA SANITA' E CONOSCENZA

Iniziative

 

 

 

Il BSC si occupa anche  di storia, con pubblicazioni di volumi ed organizzazioni di convegni. Si è occupato di storia del territorio bolognese ed anche di altri temi di interesse.
In particolare, si occupa dei rapporti fra l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa.
Nella “Collana Historia” ha pubblicato il volume  “Come ladri nella notte….” riferito alla cacciata dei non musulmani dall’Egitto di Gamal Abdel Nasser e della cordiale accoglienza di profughi in Italia.

Il volume è stato  presentato per la prima volta nell’Aula Magna della Biblioteca Universitaria di Bologna il 20 ottobre 2008 e poi in diverse altre città d’Italia ed all’estero. In particolare è stato presentato diverse volte nella città di Brindisi, città simbolo dell’accoglienza e dell’ospitalità italiana, ove si spera di creare un Memoriale del Bene, proprio nel luogo che era stato predisposto all’accoglienza.

 

 

 

 

COMUNE DI PARMA – CASA DELLA MUSICA

Il 10 settembre 2017  nella Casa della Musica - Comune di Parma, è stato organizzata la

“GIORNATA  EUROPEA DELLA CULTURA EBRAICA”


Casa della Musica

 

 

 

Programma / Invito


In occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, il Comune di Parma promuove, insieme alla Comunità ebraica di Parma, un programma speciale di iniziative, aperte al pubblico liberamente, che si terranno domenica 10 settembre alla Casa della Musica.
L’edizione 2017 si presenta con un tema forte e incisivo, che accomuna le iniziative nei trentacinque Paesi europei che aderiscono, dal titolo “Diaspora: Identità e dialogo”.
La giornata si aprirà alle 17.30 all’Auditorium della Casa della Musica con l’autrice Carolina Delburgo che presenterà al pubblico il libro “Come ladri nella notte, la cacciata dall’Egitto” in cui racconta la storia drammatica della sua famiglia, quando, nel 1956, fu cacciata, in quanto ebrea, dall'Egitto di Nasser.
Attraverso l’avvincente narrazione di una protagonista di questa recente diaspora si rifletterà su un tema millenario ma anche sulla questione delle migrazioni e dei conflitti che attraversano l’Africa e il Medio Oriente. L’autrice allora era una bambina di dieci anni, ma il ricordo della sua vita in Egitto e della rocambolesca fuga è ancora vivido. A dialogare con lei la professoressa Marcella Emiliani, giornalista e storica tra le maggiori esperte in tema di Medio Oriente.
L’incontro sarà preceduto dai saluti istituzionali dell’Assessore alla Cultura del Comune di Parma Michele Guerra e di Giorgio Yehuda Giavarini, presidente della Comunità Ebraica di Parma. Conclusioni di Victor Magiar, consigliere dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.
Seguirà, intorno alle 19.30, un buffet di assaggi della cucina ebraica presso il Caffè del Prato della Casa della Musica, offerto agli ospiti dalla Comunità Ebraica di Parma.
Alle ore 21, presso la Sala dei concerti della Casa della Musica, si esibirà in concerto il Maestro Riccardo Joshua Moretti.
Il recital inedito di Moretti, in collaborazione con il sound designer Giovanni Nulli, accompagnerà il pubblico in un viaggio nelle varie espressioni ebraiche e, attraverso il linguaggio musicale, metterà in luce la reciproca contaminazione tra culture lontane riuscendo a definire quei generi entrati a far parte della Cultura Ebraica.
Lo spettacolo si avvarrà delle nuove tecnologiche per dare allo spettatore la possibilità di immergersi, in modo multisensoriale, nelle varie atmosfere della tradizione musicale ebraica.

 

 

 

 

Carolina Delburgo presenta il suo libro “Come ladri nella notte, la cacciata dall’Egitto”


https://www.youtube.com/watch?v=dT6iSLnYmV8&feature=youtu.be

 

 

Maestro Riccardo Joshua Moretti in esibizione


https://www.youtube.com/watch?v=4EEo2rZCZXg&feature=youtu.be

 

CAMERA DEI DEPUTATI:
AUDIZIONE DEL 21 DICEMBRE 2016:

INDAGINE CONOSCITIVA SULLA TUTELA DEI DIRITTI DELLE MINORANZE
PER IL MANTENIMENTO DELLA PACE
E DELLA SICUREZZA A LIVELLO INTERNAZIONALE.
21/12/2016

 

Audizione di rappresentanti dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane sull'esodo degli ebrei dal mondo arabo

http://documenti.camera.it/leg17/resoconti/commissioni/stenografici/html/03/indag/c03_tutela/2016/12/21/indice_stenografico.0019.html


Cicchitto Fabrizio , Presidente

Relatori:
Di Segni Noemi , Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane – UCEI
Meghnagi David , Assessore alla Cultura dell'UCEI
Magiar Victor , Consigliere dell’UCEI
Delburgo Carolina , Rappresentante del Comitato ebrei espulsi dall'Egitto e del BSC
Mosseri Vittorio , Consigliere dell'UCEI e Presidente della Comunità ebraica di Livorno
Quartapelle Procopio Lia (PD)

Il commento del Presidente  Cicchitto Fabrizio alla relazione  di Delburgo Carolina è stato :
La ringrazio molto. Le voglio dire che anche questa riunione, che si svolge nel Parlamento della Repubblica, è un modo per conservare questa memoria e metterla in atti parlamentari. Sembra un atto burocratico, ma in effetti è un atto storico-politico quello che stiamo compiendo rispetto all'esposizione che Lei ci ha fatto".

 

 

 

 

COMUNE DI BOLOGNA - PALAZZO D’ACCURSIO - CAPPELLA FARNESE - 30 NOVEMBRE 2016

Il 30 novembre 2016  nella Sala Farnese del Palazzo Comunale di Bologna, è stato organizzato un Convegno dal titolo:

 “DAL MEDIO ORIENTE ALL’AFRICA INTOLLERANZA ED ESODO
DELLE MINORANZE EBRAICHE E CRISTIANE NELLA STORIA

https://www.youtube.com/watch?v=k_FtLEHieyA

 

Programma / invito:

P ALAZZO D ’A CCURSIO - CAPPELLA FARNESE
30 NOVEMBRE 2016 - ORE 10,00

C ONVEGNO DI RICERCA STORICA :

DAL MEDIO ORIENTE ALL’AFRICA: INTOLLERANZA ED ESODO
DELLE MINORANZE EBRAICHE E CRISTIANE, NELLA STORIA

 

CONDUCE ED INTRODUCE
Carolina Delburgo -
Rappresentante per l’Italia degli ebrei espulsi dall’Egitto

INDIRIZZO DI SALUTO:
Virginio Merola - Sindaco di Bologna

Daniele De Paz - Presidente della Comunità Ebraica di Bologna

Mons. Matteo Zuppi - Arcivescovo di Bologna

 

INTERVENGONO
Alberto Sermoneta - Rabbino di Bologna

Marcella Emiliani - Storica del Medio Oriente
Le minoranze ebraiche in Medio Oriente dopo la creazione dello stato di Israele

Anna Maria Gentili - Università di Bologna
Storia e politica delle persecuzioni contro le minoranze cristiane in Nigeria del Nord
con particolare riferimento all'emergere di Boko Haram

Mirka Bettoli – Ricercatrice
I copti in Egitto: da élite economica e culturale a minoranza perseguitata

 

 

 

 

CONVEGNI ED INCONTRI

UNIVERSITÀ DI BOLOGNA  - DIPARTIMENTO DI STORIA CULTURE CIVILTÀ
MISTIC MEDIA: ricerca su arti visive - BSC BOLOGNA SANITÀ & CONOSCENZA


FESTA DELLA STORIA
nel 155mo del caso Mortara: “La libertà di educare i propri figli secondo la morale universale”

AULA GIORGIO PRODI -  31 OTTOBRE 2016 – ore 18:00 - CONFERENZA – EVENTO

Programma:

Preludio musicale
dal violino di Paolo Buconi che eseguirà le musiche ebraiche sefardite di Livorno
Ouverture

L’Affaire Mortara”
di e con il prof. Massimo Manini
che reciterà alcuni brani tratti dalla sua piece “Il Caso Mortara”

Conferenza
Introdotta e moderata e conclusa da P. Giovanni Bertuzzi, O.P.

Intervengono
Prof. Lucio Pardo
memento del “Caso Mortara”

Prof. Andrea Zanotti Unibo Giurisprudenza
in punto giuridico

Saluto da
Daniele De Paz
Presidente Comunità Ebraica Bologna

Finale musicale e Aperitivo
Paolo Buconi suona kletzmer
un buffet Kasher

si ringrazia il Magnifico Rettore dell’Università di Bologna che ha concesso il Patrocinio all’iniziativa,
il Prof. Rolando Dondarini che l’ha sostenuta ed
il violinista cantante Paolo Busoni

 

 

 


A cura di Comitato per Bologna Sanità e Conoscenza. Tutti i diritti riservati
Ospitato da Brosnet